mercoledì 9 dicembre 2015

PERDUTA VISIONE | Dimensione Super8: Italia 1965-2015 Bologna dal 23 Ottobre al 5 Dicembre 2015





Dimensione Super8: Italia 1965-2015

A cura di Home Movies 
e in collaborazione con Nomadica

Archivio Aperto | VIII edizione
Bologna dal 23 Ottobre al 5 Dicembre 2015

martedì 27 ottobre 2015

VIDEO SCREENING | Finalmente Truffaut | Teatro Argentina (Roma) | 25 Ottobre 2015






Teatro Argentina 25 Ottobre 2015 h. 21.00 | Roma


Lo spettacolo teatrale Finalmente Truffaut, con Sergio Rubini, testi e regia di Valerio Cappelli e Mario Sesti e con i contenuti video realizzati dalla sottoscritta, è stato presentato al Teatro Argentina il 25 Ottobre, dopo le rappresentazioni all'Auditorium di Roma e alla Milanesiana di Milano.

MICROBIOMA | roBOt Festival 2015 | Dynamo (Bologna) 6>18 Ottobre 2015



Dynamo 6-18 Ottobre 2015 | Bologna


​roBOt è un festival internazionale di musica elettronica e arti digitali organizzato dall’Associazione Culturale Shape giunto alla sua ottava edizione. ​Dal 7 al 10 ottobre 2015 la città viene animata da live, sonorità musicali digitali, performance e installazioni multimediali, proiezioni di lungometraggi e workshop, scelti seguendo gli standard dell’innovazione tecnologica e culturale e della ricerca all’interno delle arti performative e mediali. Fino a domenica 18 ottobre, Dynamo – la velostazione di Bologna è una delle location off per videoinstallazioni selezionate da ​call4roBOt.

sabato 10 ottobre 2015

MICROBIOMA at the Timiryazevsky Biological Museum (Moscow) | October 2015




Collection Video Biomus by Marina Fomenko

Timiryazevsky Biological Museum | Moscow (RUSSIA)

sabato 1 agosto 2015

MY SISTER IS A PAINTER won the Casa Rossa Art Doc Prize at the Bellaria Film Festival 33!




Sono SmoKings di Michele Fornasero, Concorso Italia Doc, e My sister is a painter di Virginia Eleuteri Serpieri, Concorso Casa Rossa Art Doc, i film documentari vincitori del Bellaria Film Festival 2015. La menzione speciale Gianni Volpi è stata assegnata a Brasimone di Riccardo Palladino, mentre è andata a Ella Maillart. Double journey di Antonio Bigini e Mariann Lewinsky la menzione speciale Paolo Rosa.

La giuria composta dal presidente Mario Sesti, dalla madrina del festival Greta Scarano, dal regista Manfredi Lucibello, da Nadia Ranocchi (Zapruder Filmmakersgroup) e Michele Sancisi (Sky Cinema e Sky Arte) ha scelto i vincitori tra i 14 documentari finalisti: 8 per il Concorso Italia Doc e 6 per il Concorso Casa Rossa Art.

Ad aggiudicarsi il Concorso Italia Doc, con l’incredibile storia dei fratelli Messina e della loro sfida alle multinazionali del tabacco, è SmoKings di Michele Fornasero, premiato per “l’efficacia e la brillantezza della narrazione che ricostruisce un fatto di cronaca quasi completamente sconosciuto trasformandolo in un resoconto dai tratti romanzeschi: consegnandoci due personaggi da letteratura pulp”.

Il primo premio per il Concorso Casa Rossa Art Doc, riservato ai documentari dedicati all’arte, è stato assegnato al film di Virginia Eleuteri Serpieri, My sister is a painter per “la libertà con la quale, lavorando su una congenie di materiali molteplici (testi, repertorio, contenuti online), si interroga sul senso e sulla pratica dell’arte. E allo stesso tempo un percorso che illumina un legame familiare e intimo di sommessa intensità”.

Due le menzioni speciali, una per concorso. La menzione Gianni Volpi (Concorso Italia Doc) riconosce a Brasimone di Riccardo Palladino “la ricchezza e la raffinatezza dello sguardo che documenta un piccolo mondo sconosciuto con l’irrealtà e la sospensione fiabesca della poesia, grazie ad un uso creativo di suono e repertorio”. La menzione Paolo Rosa (Concorso Casa Rossa Art Doc) va infine al film Ella Maillart. Double journey di Antonio Bigini e Marian Lewinsky per “l’originalità della ricerca storica, la ricercatezza della scrittura e la suggestione di materiali che recuperano una protagonista e un viaggio esistenziale ed esotico così affascinante per il nostro occhio contemporaneo”.

MY SISTER IS A PAINTER | LAGO FILM FEST International Festival of Short Films | July 2015







MY SISTER IS A PAINTER | 33° BELLARIA FILM FESTIVAL | Casa Rossa Art Doc | 24>26/07/2015



mercoledì 24 giugno 2015

MICROBIOMA | Pesaro Film Festival 2015 | The Very Eye of Night by Giacomo Ravesi | 2015




The Very Eye Of Night 
A night of contemporary Italian video art 

by Giacomo Ravesi

The Very Eye of Night features video art works made by Italian artists in the last five years that share the icono- graphic motif of the night as explored through different generational perspectives and aesthetic, technological and cultural models. Rich with metaphorical, conceptual and figurative references, the theme of the night retains a centuries-old, heterogeneous and fascinating symbolism that is transported into a contemporary artistic and mediatic scenario through the redefinition of traditional concepts of space, corporeality and identity. Centered on the icons of landscape and body, the program examines representations of darkness and invisibility and probes their paradoxes and perceptual limits.
Manes and Flatform devise illusions of time and space to explore night’s structural dimension while Fini, Ama- ducci and Manca introduce a performative character, infusing night, respectively, with cinematic, ancestral and experiential elements. Imhoff and Strangis use computer graphics to infuse night with the technological avant-garde whereas Por- rari chooses the opposite, the pictorial tradition of the depiction of death.
Vrizzi explores night’s unsettling features with photographic sophistication and a non-sense sensibility. Abbate and Serpieri immerse themselves in a dark universe of object accumulation and autobiographical oblivion. Santini finds in the nocturnal landscape unexpected memoir constellations that reveal its mystery and mysteriousness just as Insana regains the ambiguity and abstract deformation of sight in the dark.
Inspired by the “very eye of night” of underground cinema, this program unites diverse generations of video artists for a new season of cutting-edge experimentation.

lunedì 4 maggio 2015